Body Doubling e Study With Me: I Segreti per Studiare Meglio e Più Velocemente

Diciamocelo: studiare un'attività tendenzialmente solitaria.

Si è vero, ci sono i gruppi di studio per studiare insieme ad altri, ma alla fine quel che conta è far proprio un argomento, interiorizzarlo, conoscerlo, riformularlo e poterlo saper esporre durante un'interrogazione e un esame.

Per questo motivo, ormai da qualche anno, è nato e ha avuto molto successo il trend "study with me". Oggi vediamo cos'è lo study with me, perché è un fenomeno in aumento e, a livello scientifico come mai funziona così bene.

Study With Me, un trend di successo

Ognuno di noi studia in modo diverso o cerca di seguire dei metodi di studio universitari oggettivi, eppure quando si parla di studiare insieme con altri, spesso tendiamo a chiuderci e a studiare da soli.

Vediamo meglio cos’è lo study with me e perché sta diventando così famoso.

Il fenomeno dello “Study With Me” è una tendenza popolare su piattaforme come YouTube, Twitch e altre piattaforme di streaming, dove persone condividono video di sé stesse mentre studiano o lavorano. Questi video possono essere registrati o trasmessi in diretta e sono progettati per offrire compagnia virtuale a chi guarda, replicando l’effetto del body doubling che fra poco vedremo nel dettaglio.

Quali sono le caratteristiche principali dei video “Study With Me”:

Tutti i video Study With Me hanno delle caratteristiche simili:

  1. Formato del video: In primis i video possono variare da brevi sessioni di 30 minuti fino a maratone di studio di diverse ore. Alcuni video sono suddivisi in sessioni di studio e pause (spesso seguendo la tecnica del Pomodoro, con 25 minuti di studio e 5 minuti di pausa);
  2. Ambiente: Gli ambienti di studio sono spesso ben organizzati e silenziosi, con una musica di sottofondo rilassante o suoni ambientali come il rumore della pioggia o il suono di una biblioteca. In effetti la componente audio è fondamentale per molti studenti, abbiamo approfondito l’argomento nell’articolo dedicato alla musica per studiare;
  3. Interazione: Durante i live stream, gli studenti possono interagire tra loro e con la persona che sta studiando attraverso chat dal vivo, condividendo consigli di studio, incoraggiamenti e domande. Questo permette anche di sentirsi meno soli, soprattutto per quegli studenti che non si sono del tutto integrati con i loro colleghi e compagni universitari;
  4. Varietà: Ci sono video “Study With Me” per diverse tipologie di studio, inclusi quelli dedicati a specifiche materie come matematica, scienze, lingue, o preparazione per esami importanti come SAT, GRE, ecc.
  5. Atmosfera motivazionale: Questi video spesso creano un’atmosfera di impegno e disciplina, con l’obiettivo di aiutare gli spettatori a sentirsi meno soli nel loro percorso di studio e a migliorare la loro concentrazione e produttività.

Ed è proprio quest’ultimo punto secondo me a generare così tanto interesse nel panorama online. Vedere gli altri che studiano ci permette di simularli e di concentrarci mentalmente.

Non a caso questo fenomeno è diventato particolarmente popolare durante la pandemia dal 2020 in poi, quando molti studenti e lavoratori hanno dovuto adattarsi allo studio e al lavoro da remoto, trovando in questi video un valido supporto per la loro routine quotidiana.

study with me YouTube

Un esempio di un video YouTube Study With Me, con uno sfondo bellissimo. Fonte Video.

Cos’è il body doubling e perché è così collegato con lo Study With Me?

Il “body doubling” è una strategia utilizzata per migliorare la produttività e la concentrazione durante lo studio.

In sostanza consiste nel lavorare o svolgere attività in presenza di un’altra persona, anche se quest’ultima non è necessariamente coinvolta nello stesso compito.

La presenza fisica di un’altra persona può aiutare a mantenere il focus, ridurre le distrazioni e aumentare la motivazione.

Se ci pensi è uno dei motivi per cui studiare in biblioteca, anche da solo, ci permette di essere molto più produttivi.

Questo metodo è particolarmente utile per persone con ADHD (Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività) o altre condizioni che rendono difficile mantenere la concentrazione su compiti specifici. Il concetto si basa sull’idea che la presenza di qualcun altro possa creare un senso di responsabilità e un leggero livello di pressione sociale, rendendo più difficile procrastinare.

E qui viene il bello. Il body doubling può avvenire in diverse forme:

  • In persona: lavorare nello stesso spazio fisico di un’altra persona, come una biblioteca, un caffè, o un ufficio condiviso.
  • Virtualmente: utilizzare strumenti di videochiamata o piattaforme online per condividere il tempo di lavoro con qualcuno che si trova in un luogo diverso.

In entrambi i casi, la chiave è la presenza di un’altra persona che può fungere da supporto implicito e aiutare a mantenere l’impegno verso i propri compiti.

Hai capito bene, il body doubling funziona bene anche virtualmente, quindi online.

Ora collega i puntini e… Hai capito vero? Lo Study With Me funziona perché è una forma body doubling, ti permette di concentrarti e di studiare con altri anche se non si è insieme fisicamente.

Ma da dove nasce il termine body doubling?

Il concetto di “body doubling” non ha origine da un singolo studio specifico, ma piuttosto emerge da una combinazione di osservazioni pratiche e ricerche su tecniche di miglioramento della produttività e della concentrazione, soprattutto per persone con ADHD e sull’ansia. In ogni caso si parla di osservazioni condotte da psicologi, quindi ha comunque un’origine clinica.

Quali sono i benefici dei video Study With Me?

Ora che abbiamo fatto una panoramica sullo Study With Me e sul Body Doubling, cerchiamo di capire insieme quali sono i principali benefici di questo fenomeno?

Con l’accelerazione della digitalizzazione in tutti i settori, la domanda di professionisti digitali è in costante aumento.

Senza dubbio il principale beneficio è quello di migliorare nella concentrazione. La presenza virtuale di qualcun altro che studia può aiutare a mantenere il focus nello studio.

L’altro componente fondamentale è quello della motivazione: se sei uno di quegli studenti che ha poca voglia di studiare, allora guardare dei video di Study With Me potrebbe darti quella spinta motivazione in più, guardando studenti che ci stanno riuscendo e creando anche un senso di comunità.

Un vantaggio sottovalutato dello Study With Me è che ti aiuta a organizzare meglio la tua sessione di studio. Seguendo dei timer tipo tecnica del pomodoro, hai una programmazione della sessione di studio da portare a termine.

Se ci segui da un po’ saprai che gestire il tempo di studio è fondamentale per avere successo all’università.

In ultimo, ma non per importanza, seguendo questi video riuscirai a ridurre un po’ quel senso di isolamento di cui parlavamo prima. Anche se in effetti non stai studiando insieme ad altri studenti, in realtà stai condividendo quel momento con centinaia, se non migliaia di studenti in tutto il mondo che stanno seguendo la diretta o il video!

Study With Me: e tu, guardi i video su YouTube o le dirette su Twitch quando studi?

In conclusione, il fenomeno del “Study With Me” e la pratica del body doubling offrono soluzioni innovative e pratiche per chi cerca di migliorare la propria produttività e concentrazione nello studio.

Studiare insieme, anche virtualmente, può trasformare un compito solitario in un’attività motivante e coinvolgente. La presenza di un’altra persona, fisica o virtuale, può fare la differenza per chi lotta contro le distrazioni, specialmente per gli studenti con ADHD.

Queste tecniche non sono solo mode passeggere, ma si basano su principi psicologici ben fondati, come la facilitazione sociale, che dimostrano come la presenza degli altri possa migliorare le prestazioni. Dai gruppi di studio tradizionali ai moderni spazi di coworking, fino ai video “Study With Me” su YouTube, c’è un’intera comunità pronta a supportarti nei tuoi obiettivi di studio.

Se hai mai trovato difficile concentrarti o sei alla ricerca di nuovi modi per essere produttivo, prova a studiare insieme agli altri.

Potresti scoprire che questa semplice ma potente strategia può aiutarti a rimanere più focalizzato e motivato. Quindi, la prossima volta che ti siedi per studiare, considera di guardare un video “Study With Me” o di organizzare una sessione di studio con un amico.

Potrebbe essere la chiave per portare la tua produttività al livello successivo!


Video Corso Gratuito: quante volte hai pensato che studiare faccia schifo!?

Accedi al nostro rivoluzionario mini-corso gratuito.
Ti aiuteremo a capire come risolvere i tuoi problemi di studio, come memorizzare efficacemente e come gestire il tuo tempo di studio senza morire seppellito sotto il peso dei libri.

Mai più un esame sofferto, PROMESSO!
Compila il box qui sotto e riceverai le lezioni via email, GRATIS

Mini Corso Studiare fa Schifo. Per te gratis:
3 lezioni sul metodo di studio TOP: 1 ora di lezioni ed esercizi pratici

Qual è il tuo più grande problema con lo studio e l'università?
  •  Ho paura di andare fuori corso e non rispettare i tempi
  •  Ho paura di metterci tanto tempo a preparare un esame
  •  Provo molto stress e ansia da esami
  •  Ritengo di non avere un buon metodo di studio
  •  Non voglio far brutta figura con prof, amici e genitori

About the Author Federico Presta

Piacere di conoscerti, sono Federico. Mi sono laureato con 110 e lode alla Sapienza di Roma. Durante gli anni della laurea ho lavorato in part-time, ho praticato mountain bike, sono andato regolarmente in palestra, ho suonato il basso elettrico in più gruppi musicali e sono sempre uscito con i miei amici e la mia ragazza. Come ho fatto? Leggi i miei articoli e scoprirai i segreti del mio metodo ;)

>